31 medaglie per commemorare il Giubileo della Misericordia

Saranno consegnate ai capi di Stato europei, al papa e al presidente degli USA

In occasione del Giubileo della misericordia, l’artista cotignolese Enzo Babini ha realizzato delle medaglie celebrative che saranno consegnate a tutti i capi di Stato dell’Unione europea, al papa e al presidente degli Stati Uniti d’America. L’iniziativa è stata presentata lunedì 14 marzo con una conferenza stampa nella Sala consiliare del municipio di Cotignola, alla presenza del sindaco Luca Piovaccari e dell’artista Enzo Babini.

“Cotignola è un piccolo paese, ma la nostra dimensione non è mai stata un freno alla volontà di promuovere le nostre peculiarità nel mondo – ha dichiarato Luca Piovaccari -. Attraverso questa medaglia raccontiamo il nostro territorio: quello di Enzo è un progetto certamente ambizioso, ma di grande valore”.

Le opere, come spiega l’artista stesso, “sono realizzate per fare conoscere l’evento, per rendere materica una ricorrenza e i valori intrinsechi a essa”, ma anche “per esportare il mio paese, ovvero Cotignola, attraverso la diffusione dell’arte”.

“Le medaglie, di forma circolare e dal diametro di 23 cm, sono in terracotta e sono realizzate con terra proveniente dalla Romagna, cotta a 960 gradi – spiega Enzo Babini -. Sul fronte sono rappresentati il mistero della trinità e la Porta Santa, uniti da una via, a significare il messaggio “Dio ci viene incontro”. Alla base ci sono delle radici che diventano colonne e sorreggono la vita della chiesa; vi sono poi due figure che rappresentano il senso dell’amicizia, del colloquio, dell’abbraccio, e infine sul perimetro una serie di figure che rappresentano il pellegrinaggio”. Sul retro sono riportate la data, la dicitura “Giubileo della misericordia” e la scritta “Cotignola”, irrinunciabile per Babini. La realizzazione delle medaglie ha richiesto circa un anno e mezzo di lavoro.

Enzo Babini non è nuovo a questo tipo di iniziative: già nel 1992 realizzò medaglie per i capi di Stato, in occasione delle cosiddette “Colombiadi”, l’expo genovese organizzata in concomitanza con il cinquecentenario della colonizzazione europea delle Americhe da parte di Cristoforo Colombo, e così fece anche in occasione del Giubileo del 2000, quando omaggiò con sue opere i capi di Stato degli allora 15 membri dell’Unione europea.

Il Giubileo straordinario della misericordia è stato proclamato da papa Francesco, ha avuto inizio l’8 dicembre 2015 e si concluderà il 20 novembre 2016; ricorre nel cinquantesimo della fine del Concilio Vaticano II. La spedizione delle medaglie è gestita dal Comune di Cotignola ed è finanziata dalla Fondazione Cassa di risparmio di Ravenna.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *